Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

SCARICA SPINGERE AUTO BATTERIA


    Cosa fare quanto la batteria dell'auto è scarica. cosa da fare, sarà quella di inserire la seconda marcia, spingendo poi il pedale della frizione. Cosa fare se la batteria dell'auto si scarica? Come si può fare per ricaricarla? Quanto dura una batteria? Quanto costa una nuova batteria auto?. La batteria è uno degli elementi dell'auto a cui è necessario prestare particolare attenzione anche perché non è molto facile comprendere in. Allora sn due i modi o colleghi la macchina tramite cavetti cn un altra batteria di auto carica,o ti fai spingere ingrani la seconda e appena sei in. È possibile usare la gravità (una discesa) o far spingere l'auto da qualcuno. Se la batteria rimane scarica per lungo tempo, può subire un corto circuito interno.

    Nome: spingere auto batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:25.41 MB

    SCARICA SPINGERE AUTO BATTERIA

    In tal caso, potete seguire questi pochi e semplici consigli. In pratica, non vi resta che abbandonare temporaneamente il veicolo per procurarvi una batteria nuova , oppure cercare un amico che abbia i cavi appositi e una vettura per poter avviare la vostra auto. Infine, potreste decidere di chiamare un carro attrezzi per riportare il veicolo in città.

    Anche nel caso questo accada, rischiereste di guidare con il servosterzo bloccato, il servofreno mal funzionante e incorrere in altri guai che potrebbero anche farvi rischiare un brutto incidente, a meno che non conosciate profondamente il vostro veicolo e come funziona in modo dettagliato.

    Quando vi trovate nella difficile situazione di non riuscire ad avviare il motore della vostra auto a causa della batteria scarica, non vi resta che optare per una delle seguenti soluzioni:. Non dimenticate inoltre, nel caso non ne siate provvisti, di acquistare almeno 2 chiavi inglesi per togliere i morsetti e sbloccare la batteria; in genere vi servono una 13 e una 17, ma non sarebbe male, in via provvisoria, averne una regolabile. Nel caso in cui invece, vi troviate in panne e preferite chiamare un parente o un amico che vi venga in soccorso con la propria auto, dovete procedere come segue, tenendo presente che attualmente i veicoli montano impianti differenti che si comportano in modo diverso;.

    Batteria dell’auto scarica: come ricaricarla e quando cambiarla - Infomotori

    Accelerare subito dopo, in modo tale che il motore possa riavviarsi. A questo punto, potrete finalmente rimettervi alla guida della vostra auto, ma attenzione a non farla spegnere.

    Chi è alla guida dovrà poi azionare la frizione per un breve lasso di tempo, rilasciarla del tutto per un secondo e poi premerla a fondo velocemente. Se non si fa in questo modo, la batteria non riuscirà ad avere la carica sufficiente per potersi riaccendere una volta spenta.

    Importante inserire la seconda marcia. Attenzione : non attaccatevi al polo negativo della batteria scarica poiché rischierete di provocare una scintilla molto pericolosa.

    In questo modo non si avrà un passaggio troppo veloce di tensione. Dopo che la vettura avrà preso abbastanza velocità, mollate la frizione e in contemporanea premete leggermente il pedale del gas. Molto importante è tenere sotto controllo la carica della batteria, basta ogni volta che fate il pieno del liquido lavavetri oppure almeno una volta ogni 6 mesi.

    Per fare questo basta utilizzare un semplice tester da elettricista e, dopo averlo tarato nel giusto voltaggio 12 volt in corrente continua a macchina spenta collegarlo ai poli della batteria facendo attenzione a collegarlo nel verso giusto.

    Quando avrete raggiunto una velocità sufficiente, lasciate di colpo la frizione e contemporaneamente accelerate sul pedale del gas. Compiuti questi passaggi la vettura si metterà in moto e sarà importantissimo non spegnere il motore per trovarsi al punto di partenza. Aprite il cofano di ogni vettura e collegate il cavo rosso al polo positivo prima della batteria carica e successivamente di quella scarica, per poi compiere la stessa operazione con il cavo nero del polo negativo.

    Se state cercando di capire come caricare la batteria della macchina utilizzando i cavi e siete curiosi di sapere quanto tempo si impiega per completare questa operazione, sappiate che il tutto avverrà in un breve periodo.

    Una volta che avrete acceso la vettura scarica, infatti, sarà sufficiente mantenere le due auto collegate con i cavi per una decina di minuti per poi procedere al distacco, partendo dai poli negativi per poi procedere con quelli positivi.

    Chiuso il cofano e messi in viaggio procedete rapidamente verso il vostro elettrauto di fiducia per effettuare la sostituzione della batteria scarica. Se, invece, avete deciso di caricare la batteria della macchina con la partenza a spinta, il motore dovrà restare acceso per circa 30 minuti con tutti gli altri accessori quali condizionatore o radio rigorosamente spenti.