Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

CASSAFORTE DOMUS BATTERIA SCARICA


    Può capitare che le batterie di una cassaforte elettronica si scarichino. In questo caso, la preoccupazione più diffusa è di non essere in grado di aprire. Combinazione cassaforte bloccata probabile batteria scarica. Manuale d'uso introvabile,come fare per riaprire la cassaforte? Esistono casseforti elettroniche con chiave di emergenza, grazie alle quali è possibile aprire anche a batterie scariche. Questa soluzione è. Ciao a tutti. Ho una cassaforte digitale con alimentazione interna a batteria. La batteria purtroppo risulta esaurita e l'alimentazione esterna non. Utilizza solo ricambi originali CISA, acquistabili presso le migliori ferramenta. PDF B. Scarica il manuale tecnico della tua cassaforte.

    Nome: cassaforte domus batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:54.73 Megabytes

    TecTake Cassaforte a muro — La migliore per completa 84 Voto Acquista su Amazon La sua apertura viene effettuata digitando un codice numerico compreso tra 3 e 8 cifre oppure con una chiave di sicurezza di emergenza.

    Progettata con sistema a chiavistello doppio, è realizzata in ferro, con vernice protettiva. Pesa 2,9 chilogrammi e ha una dimensione di 23 x 17 x 17 cm. Le quattro batterie AA per il funzionamento elettronico sono incluse nella confezione. Installare la cassaforte a muro?

    Dopo aver inserito le 4 pile AA non incluse , riprogrammate la cassaforte con il vostro codice. Per aprire la cassaforte inserite il codice usando il tastierino numerico e ruotate il pomello in senso orario. Il display digitale riporta 3 diversi simboli a indicare: cassaforte chiusa, cassaforte aperta e batteria scarica. Per aprirla la prima volta, usate una delle due chiavi di sicurezza incluse.

    Oltre che di serratura elettronica, la cassaforte è dotata anche di due chiavistelli, una porta in acciaio antiscasso e cerniere resistenti a scomparsa. Questi elementi aiutano a prevenire l'intrusione da parte di terzi che in questo modo non avranno accesso al contenuto. In questo caso, la preoccupazione più diffusa è di non essere in grado di aprire nuovamente la cassaforte una volta terminate le batterie.

    In via generale, va detto che ogni aspetto legato al funzionamento di una cassaforte dipende dalla qualità del prodotto. Si raccomanda pertanto di consultare sempre il libretto delle istruzioni del modello specifico per aprire cassaforte con batteria scarica.

    Uno di questi è costituito dai contatti esterni della cassaforte, detti anche tamponi, che vengono posizionati sulla tastiera. Appoggiando una semplice batteria da 9V sui tamponi, sarà possibile alimentare il dispositivo per digitare nuovamente il codice di apertura della cassaforte.

    Per mostrare la procedura appena descritta con maggiore chiarezza, vogliamo rendere pubblico il video realizzato da Mottura, uno dei marchi leader nella produzione di casseforti, che ha messo a disposizione un tutorial, presente nel canale you tube del sito ilferramenta.

    È fondamentale riporre la chiave di emergenza al sicuro poiché, qualora fosse facilmente individuabile, i ladri potrebbero appropriarsene per aprire la cassaforte.