Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

XML DA ARUBA SCARICARE


    XML,.P7M, file metadati (MT) o file conservati e di estrarre un report Excel delle la/e fattura/e da scaricare inserendo la spunta nella casella corrispondente. È ufficiale, dal 1° gennaio la fatturazione elettronica diventerà obbligatoria: le Il file fattura deve essere in formato XML e rispettare uno specifico .. libertà all'utente: la possibilità di scaricare, anche in modo massivo. Da qualche mese si sente parlare tantissimo di fattura elettronica, in relazione agli obblighi di legge che entreranno in vigore a gennaio Il secondo metodo consiste nell'utilizzo di un software da scaricare sul nostro Se hai acquistato l'indirizzo di posta certificata da Aruba, devi. La fatturazione elettronica, obbligatoria dal 1° gennaio per i soggetti i file XML delle fatture generate da quest'ultimo nel servizio di Aruba, per poi inviarle. Il cliente, infatti, può visualizzare, scaricare ed esibire la.

    Nome: xml da aruba
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:31.27 Megabytes

    XML DA ARUBA SCARICARE

    Lo uso da neanche un anno e mi trovo benissimo. Mai avuto il minimo problema. Assistenza talvolta lenta nelle risposte, ma risolve sempre i problemi.

    Non posso far altro che consigliare questo fantastico provider! Gli operatori del call center sono degli incompetenti e per nulla preparati, invece di risolvere le esigenze di un cliente, si passano la palla e creano ancora più problemi al cliente. Non ho mai visto un assistenza cosi incompetente! L'unica cosa che ha funzionato istantaneamente é stato il pagamento del riconoscimento a distanza, dopodiché solo problemi. Poi le operatrici non ti sentono Finalmente passo alla seconda fase.

    Come avrai modo di vedere, il pannello del servizio di Fatturazione Elettronica di Aruba è estremamente intuitivo: sulla sinistra c'è un menu con le opzioni per creare le fatture in modalità Smart o guidata, caricare fatture già esistenti, gestire le fatture inviate e ricevute e modificare varie impostazioni; in alto c'è la barra con le notifiche e il menu di gestione utente , mentre al centro c'è la home con lo stato delle fatture, le notifiche provenienti da SdI, la lista delle scadenze importanti, le news relative al mondo della fatturazione elettronica e le informazioni relative al servizio.

    Per creare una fattura con Fatturazione Elettronica di Aruba, accedi al servizio, clicca sul pulsante Crea fattura presente nella barra laterale di sinistra e scegli se avviare la creazione di una fattura in modalità smart con tutte le sezioni in un'unica pagina o in modalità guidata con pagine dedicate a ogni sezione della fattura , scegliendo una delle opzioni disponibili nell'apposito menu che compare sullo schermo.

    Come già detto, la modalità smart di Fatturazione Elettronica permette di creare fatture avendo tutti i campi del documento disponibili in un'unica pagina. Per procedere con la creazione della tua fattura, dunque, non devi far altro che selezionare i campi visualizzati sullo schermo e compilarli con i relativi dati.

    Fattura elettronica con Aruba, le istruzioni: ecco il tutorial

    Dopodiché devi cliccare sul pulsante Inserire un cliente in alto a destra e selezionare il cliente destinatario della fattura cliccando sul pulsante Seleziona collocato accanto al suo nome. Se non hai ancora provveduto a inserire clienti nel tuo database o vuoi aggiungerne degli altri, clicca sul pulsante Aggiungi nuovo e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti: identificativo quindi codice destinatario, PEC o nessun identificativo , email , P.

    IVA , codice fiscale , nome o denominazione cliente , sede ecc. Adesso devi aggiungere prodotti o servizi alla fattura.

    Per procedere, clicca quindi sul pulsante Aggiungi prodotto o servizio che si trova al centro della pagina e scegli i prodotti o servizi di tuo interesse, premendo sul pulsante Seleziona collocato accanto ai loro nomi.

    Se non hai ancora provveduto a inserire prodotti o servizi nel tuo database o vuoi aggiungerne degli altri, clicca sul pulsante Aggiungi nuovo e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti: descrizione , codice tipo , codice valore , codice IVA , prezzo unitario e unità di misura es. Ad operazione completata, assicurati che ci sia la spunta accanto alla casella salva in anagrafica e clicca sul pulsante Aggiungi per aggiungere il prodotto o il servizio al tuo database.

    Una volta inseriti in fattura, i prodotti possono essere modificati agendo sui campi relativi a quantità , sconto , maggiorazione ecc. I campi relativi a esigibilità IVA , cassa previdenziale e ritenuta vengono compilati automaticamente in base alle informazioni inserite nella fase di configurazione iniziale del servizio.

    Le modifiche hanno effetto solo sulla fattura e non sui dati configurati nelle impostazioni. Gli altri campi del modulo, come quelli per documenti correlati , allegati , dati bollo , causale documento , art.

    Fatturazione elettronica Aruba: cos'è e come fare (guida COMPLETA)

    Una volta attivati i vari campi, è possibile inserire i relativi dati o caricare i relativi allegati max 4MB per file usando i moduli e i pulsanti che compaiono sullo schermo. Infine, per salvare le modifiche, bisogna fare clic sul pulsante Salva. Arrivato a questo punto, devi cliccare sul pulsante Inserire dati pagamento e compilare il modulo che ti viene proposto con i dati relativi al pagamento, quindi beneficiario , condizioni di pagamento es.

    PayPal, assegno, bonifico, carta di credito, contanti ecc. Una volta compilati tutti i campi, premi sul bottone Prosegui e compila il secondo modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti, ad esempio banca , sconto pagamento anticipato , penalità ritardi e codice pagamento.

    Quando hai finito, clicca sul pulsante Salva e prosegui per andare avanti.

    Scarica anche: IMVU PER PC SCARICARE

    Il più è fatto! Adesso non ti resta altro che scegliere se lasciare attivo il calcolo fattura automatico oppure se personalizzare i calcoli modificandoli manualmente mantenendo attiva o disattivando l'apposita levetta collocata in basso a destra e cliccare su uno dei pulsanti disponibili in fondo alla pagina: Anteprima per visualizzare un'anteprima della fattura, Stampa per stampare il documento, Salva bozza per salvare la fattura in bozze e inviarla in un secondo momento o Invia per inviarla subito al sistema SdI dell'Agenzia delle Entrate e quindi al destinatario.

    È stato facile, vero?

    Se preferisci creare fatture in modalità guidata , accedi alla pagina principale di Fatturazione Elettronica di Aruba, clicca sul pulsante Crea fattura presente nella barra laterale di sinistra e seleziona la voce Modalità guidata dal menu che compare sullo schermo.

    Dopodiché seleziona il nominativo del cliente dal menu in basso. Se non hai ancora aggiunto clienti al tuo database o desideri aggiungerne di nuovi, clicca sul pulsante Aggiungi nuovo collocato in basso a destra e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati del cliente: identificativo codice destinatario, PEC o nessun identificativo , email , ID Paese , P.

    A procedura ultimata, assicurati che la casella relativa al salvataggio in anagrafica sia selezionata e premi su Salva per andare avanti.

    Una volta selezionato il cliente, premi sul pulsante Prosegui in basso a destra per andare avanti e indicare i prodotti e i servizi da inserire in fattura. Se hai già salvato dei prodotti o dei servizi nel tuo database, non devi far altro che selezionarli cliccando sul pulsante Aggiungi collocato accanto ai loro nomi, altrimenti puoi aggiungerne di nuovi premendo sul pulsante Inserisci nuovo e compilando il modulo che ti viene proposto.

    Le informazioni da inserire sono: descrizione , codice tipo , codice valore , codice IVA , prezzo unitario e unità di misura es. Quando hai finito, assicurati che la casella relativa al salvataggio in anagrafica sia selezionata e premi su Salva per andare avanti. Cliccando, invece, sull' icona dell'ingranaggio , collocata in fondo a ciascuna riga, puoi modificare il prodotto o servizio , aggiungere dati es.

    Per concludere, scegli se lasciare attivo il calcolo fattura automatico oppure se personalizzare i calcoli modificandoli manualmente spostando su ON oppure su OFF la relativa levetta collocata in basso e vai avanti nella procedura, cliccando sul pulsante Prosegui.

    Nella pagina che si apre, puoi regolare le impostazioni relative a esigibilità IVA , cassa previdenziale e ritenuta : queste ultime vengono configurate in base alle preferenze indicate nella procedura di configurazione iniziale del servizio ma, se vuoi, puoi modificarle.

    Dopo aver effettuato eventuali modifiche, clicca sul pulsante Prosegui e inserisci le informazioni relative al pagamento , quindi beneficiario , condizioni di pagamento es. Se vuoi, espandi il campo Dati aggiuntivi pagamento in basso e inserisci informazioni aggiuntive, come sconto pagamento anticipato , penalità ritardi , data limite pagamento anticipato e codice pagamento.

    Dopodiché clicca sul pulsante Prosegui per andare avanti. La Posta Certificata è uno strumento di cui dispongono tutte le aziende e tutti i professionisti e di cui sono note le caratteristiche e la semplicità di gestione: una casella PEC infatti si controlla in modo facile e veloce, anche per verificare la ricezione di nuove fatture.

    Fatture elettroniche, tutte le app per scaricare i file p7m

    Pannello gestione Aruba PEC: creazione automatica cartella con messaggi contenenti fatture elettroniche. È quindi lo strumento ideale per inviare in tutta sicurezza comunicazioni con validità legale , senza tuttavia rinunciare alla comodità di inviare e ricevere messaggi con il proprio computer, tablet o smartphone, da casa o dal lavoro.

    PMI Privati Professionisti.

    Il consiglio è un suggerimento saggio da seguire. Decidendo di creare una fattura smart e non di caricare un file XML, si procede con la scelta del tipo di cliente: bisogna indicare se è una PA o altro. Cambiando il numero di partenza il sistema procederà numerando progressivamente i documenti successivi partendo dal numero di partenza modificato. A questo punto, si devono inserire i dati del cliente.

    È possibile farlo solo manualmente, perché non è possibile acquisirli tramite webcam leggendo il QR Code. Bisogna poi inserire la partita IVA del cliente. Si apre dunque la seguente schermata. Anche qui sul sito web viene dichiarata la possibilità di caricare sia le fatture a formato xml che le fatture a formato xml.

    Scarichiamo ed istalliamo il software. Il software la elaborerà e ci darà la possibilità di visualizzarla o stamparla. Ma andiamo avanti! Arriviamo al terzo metodo che a mio parere è il più rapido.

    Vediamo come attivarla Andiamo al sito gestionemail. Al click del tasto, il sistema ci farà vedere la fattura in formato leggibile. La prima è che da qui possiamo solo visionare la fattura in formato xml.

    Non possiamo stamparla e possiamo scaricarla solo in formato xml e non pdf. La seconda è che Aruba dichiara la possibilità di visionare le fatture anche dalla app per android ed IOS.