Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

APPUNTI STUDOCU SCARICA


    Su StuDocu trovi gratis online riassunti e appunti per superare gli esami universitari. Scarica il materiale di studio per la tua Università e migliora i tuoi voti​! Upload StuDocu appunti caricamento avete caricato – ad esempio un set di appunti, una prova d'esame, un riassunto di libro, e così via. padutchcampsite.info) upload documenti per poter scaricare, condividi uno dei tuoi documenti scarica tutto ciò che vuoi per prossimi 14 giorni. come. Non è un libro ma padutchcampsite.info che x scaricare devo guadagnare dei crediti..i crediti si se esiste un programma che mi permette di scaricare questo riassunto​. Ma qualcuno sa dirmi perchè non riesco più a scaricare appunti? ogni volta che clicco su ''download'' spunta una finestra che in pratica vuole che io guada.

    Nome: appunti studocu
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:52.37 Megabytes

    Uncategorized July 27, Come fare un Upload corretto su StuDocu Fare un Upload su StuDocu richiede pochi passaggi e la condivisione di un documento vi permetterà di ottenere un account Premium, grazie al quale potrete visualizzare tutti i documenti presenti sul nostro sito, scaricarli e stamparli. La prima cosa da fare è accedere a StuDocu. Questa sezione vi permetterà di descrivere ed allegare tutti i file che vorrete condividere.

    Se non sapete cosa condividere, consultate questo post su Cosa posso condividere su StuDocu. Ad operazione eseguita, potrete scegliere se caricare altri documenti per un altro insegnamento, oppure inviare i documenti appena caricati.

    Step 3 — Descrivete il vostro materiale La descrizione del materiale è un passaggio importante: tramite i dettagli forniti, il materiale viene valutato e catalogato al meglio. Ogni categoria permetterà poi di fornire dei dettagli più specifici anno accademico, numero di lezioni, nome libro, etc.

    In Italia, in un solo anno, circa Su StuDocu, infatti, la compagnia non manca: basti pensare che gli studenti iscritti provengono da ben Tutto il materiale presente sulla piattaforma è crowdsourced.

    Hai letto questo? LEMMINGS PER PC SCARICA

    Gli studenti inviano il loro materiale ed il team ne controlla la qualità e la genuinità. Una volta approvati, i documenti possono essere votati dagli user tramite un sistema di rating, in modo da segnalare agli altri utenti la loro utilità.

    Di conseguenza, il database stila una classifica dei documenti più votati e di quelli più scaricati.

    Come diventare Premium? Per quanto riguarda il Premium, è possibile provare il servizio gratuitamente per 30 giorni, prima di effettuare il pagamento, al termine del quale verrà attivato il piano trimestrale.

    “StuDocu! – riassunti, prove d’esame e appunti gratuiti”

    Quando avvierai una di queste app sul tuo smartphone o tablet, verrà effettuato il download di tutte le informazioni utili per avviare una simulazione di test. Dovrai, quindi, inserire il tuo indirizzo email e potrai iniziare a rispondere ai quesiti proposti.

    È disponibile sia su Android che su iOS in modo completamente gratuito, senza banner pubblicitari.

    È disponibile in versione gratuita con banner pubblicitari poco invasivi oppure puoi acquistare la versione Plus, al costo di 2,79 euro su Android o 3,49 euro su iOS, per rimuoverli. App lavoro universitari Stai cercando un lavoro per poter pagare i tuoi studi universitari?

    In questo caso, ti consiglio di affidarti ad alcuni famosi servizi, come InfoJobs o Indeed, che consentono di candidarti a posizioni lavorative disponibili nelle tue vicinanze.

    Potrai consultare un elenco di app per registrare i tuoi voti, per prendere gli appunti o semplicemente per programmare le tue giornate di studio. Inoltre, ti verranno indicate anche app che ti aiuteranno nella scelta della facoltà universitaria oppure potrai installarne alcune utili in diversi ambiti.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

    Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.