Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

FABRI FIBRA GUERRA E PACE SCARICARE


    Fabri Fibra – Guerra e Pace Deluxe Edition [esclusiva Gamestop] () – Free Mp3 Album Download. Guerra e pace è il settimo album in. Fabri Fibra - Guerra e Pace. Fabri-Fibra-Guerra-e-Pace. Titolo: Guerra e Pace Artista:Fabri Fibra Anno: Etichetta:Universal Music Qualità: kbps. Fabri Fibra - Guerra E Pace - Tracklist testi video e download di Guerra E Pace il nuovo album di Fabri Fibra. Deluxe Edition. FABRI FIBRA - GUERRA E PACE (DOWNLOAD) Rap & Hip Hop. Torna alla sezione Guerra & Pace è un album del rapper italiano Fabri Fibra. Il disco è stato. Guerra E Pace | Fabri Fibra to stream in hi-fi, or to download in True CD Quality on padutchcampsite.info

    Nome: fabri fibra guerra e pace
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:36.57 MB

    FABRI FIBRA GUERRA E PACE SCARICARE

    Musica 28 January Fabri Fibra, 'Guerra e Pace', l'intervista 32 minuti e 12 secondi di chiacchierata. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul nuovo album in uscita il 5 febbraio. Ci riteniamo molto fortunati, per questo cercheremo di ripagare la fortuna ricevuta, restituendola in un'intervista ricca di contenuti. Il 5 febbraio sarà a disposizione di tutti voi ascoltatori quest'album e crediamo non ci siano parole ulteriori da sprecare se non leggere la nostra conversazione con lui di 32 minuti e 12 secondi.

    Un maglione nero, un jeans, 20 tracce in tasca da urlo, vi stupirà e tantissimo da dire. Quando hai cominciato la registrazione del nuovo album? Siamo poi andati in Francia, qualcosa è arrivato anche dall'Inghilterra. Avevo una quarantina di musiche che poi ho scremato con Michele Canova perché fossero tutte coordinate per stare nello stesso disco". E la scrittura, le voci?

    Siamo poi andati in Francia, qualcosa è arrivato anche dall'Inghilterra. Avevo una quarantina di musiche che poi ho scremato con Michele Canova perché fossero tutte coordinate per stare nello stesso disco".

    E la scrittura, le voci?

    A gennaio con tutti i pezzi pronti ho passato tre mesi a scrivere i testi e tre settimane di studio per registrarlo da maggio L'ho chiuso a tutti gli effetti da poco. È difficile lavorare in uno studio di registrazione esterno?

    È uno stress inimmaginabile per una persona che parte dalla cameretta a registrare le voci alle quattro di notte.

    È un modo molto major di fare i dischi. Dal prossimo vorrei i musicisti da me.

    Audio padutchcampsite.info - Guerra e Pace - FABRI FIBRA, GUERRA E PACE del 25/02/

    E lavorare ancora più a modo mio". Com'è il tuo modo di scrivere e fare musica oggi? Passo il giorno a guardare la gente e appena vanno tutti a dormire, scrivo. Adesso per Guerra e Pace ho deciso di non mettere nemmeno una parola in inglese perché ci tengo che tutti capiscano tutto.

    Testo Guerra e pace di Fabri Fibra: il significato

    Ogni disco è un'occasione che non va sprecata. È dal quando lavoravo in fabbrica che cerco questo risultato". Qual è l'obiettivo finale raggiunto?

    Siamo in Italia, un paese che mescola poco le culture e fa fatica a accettare persone e generi musicali diversi. Molti rapper tendono a italianizzare e alla fine la fusione tra Italia è America è più che altro nel look". Io ho 37 anni, non posso sempre accontentarmi di avere solo le ragazzine ai concerti, che sono importanti ma vorrei alzare il tiro.

    Mi dispiaccio quando dicono che il rap è una faccenda per adolescenti. Ho cercato e trovato un taglio più maturo, nel linguaggio e nella musica, forse un po' meno commerciale del passato ma più significativo".

    Perché quello che facciamo noi rapper è maturato e anche perché quello che fanno altri generi musicali ha smesso di essere interessante. È curioso che poi a questa tendenza corrispondano pochi programmi radiofonici, poche riviste che ne parlano.

    FABRI FIBRA: il nuovo album “Guerra e Pace” esce il 5 Febbraio, da domani il nuovo singolo

    Il rap non è un gioco, non va delegittimato". C'è chi se ne sta approfittando? Soprattutto quando ci si dimentica del percorso che si è già fatto e di chi sono le responsabilità e i meriti.

    Sono certo che tanti ragazzi se non fosse nato "Applausi per Fibra" e "Tranne te", oggi non farebbero rap. In un mondo dove la cultura dominante tende a dirti che se non fai certe cose sei uno sfigato, ho fatto capire che il rap deve dimostrare l'esatto contrario".

    Hai mostrato un volto più concreto. Non bisogna farsi schiacciare dall'entusiasmo dello stare nel mainstream". A cosa interessa a questi volti del rap? Io a 17 anni ho fatto il mio primo live e sono passati 20 anni da quel momento. Sai quanta gente ho incontrato?

    Sai quanti ne sono rimasti? Pochissimi, sono arrivato da solo. Volevano andare tutti in tv perché pensavano che quella fosse la conferma. È solo una conferma per il genere che rappresenti, non per te. Il rap è qui in italia perché deve restare, non deve solo incuriosire". Fibra risponde mettendosi a nudo, e probabilmente per la prima volta dà voce a Fabrizio Tarducci, piuttosto che al suo alter ego artistico.

    Una forma di debolezza? Il punto di forza di una riflessione che dovrebbe fare proseliti.

    Fibra non ha certo dimenticato di parlare ad un pubblico socialmente intorpidito che intende risvegliare coi suoi canonici quanto diretti e popolari slogan che, manifesti o velati, sono in tutti i brani del disco, anche in quelli apparentemente disimpegnati. Non a caso, il monopolio dei producers presenti è straniero gente che ha collaborato con Outkast, Pharoahe Monch, Talib Kweli, The Game, Rick Ross, Kid Cudi… , con le uniche eccezioni nostrane firmate Neffa e ancora una volta Michele Canova Iorfida, produttore artistico prestato dal pop italiano.