Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

DA MEGAUPLOAD CHIUSO SCARICA


    Contents
  1. Megaupload
  2. Megaupload chiuso? Ecco l’alternativa
  3. Megaupload chiuso? Ecco le alternative
  4. Il Disinformatico: FBI chiude Megaupload

Megaupload chiuso? delegato di DB, che si basa su un client da scaricare sul Pc che invia files al proprio spazio di stoccaggio online. Creato da, Kim Dotcom. Lancio, 21 marzo Stato attuale, chiuso. Modifica dati su Wikidata · Manuale. Megaupload è stato un sito web di file hosting internazionale, di proprietà di Da dicembre , il tempo di attesa prima di poter scaricare un file era stato ridotto a 10 s per gli utenti non registrati, mentre nel gennaio. I procuratori federali della Virginia hanno chiuso i battenti ad uno dei più L'​intento di nascondere l'attività fraudolenta da parte di Megaupload è il contenuto originale, così da permettere a milioni di utenti di scaricare. 3 software per scaricare liberamente da MegaUpload e RapidShare Servizi di hosting come MegaUpload o RapidShare permettono, infatti, di scaricare ad alta Chiuso Megaupload, le migliori alternative offerte dal web. Il sito megaupload è stato chiuso il 19 gennaio , ed è tuttora chiuso. Il proprietario Kim Dotcom ne ha annunciato la riapertura (con il.

Nome: da megaupload chiuso
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:42.22 Megabytes

Funzionamento[ modifica modifica wikitesto ] Il servizio era disponibile gratuitamente per caricare file fino a 2 GB e scaricare file non più grandi di 1 GB. A chi si registrava gratuitamente era offerto uno spazio di GB. Gli utenti premium avevano uno spazio di archiviazione illimitato. Dopo un caricamento avvenuto con successo, all'utente era dato un URL univoco tramite il quale era possibile scaricare il file. Tempo di attesa per scaricare file[ modifica modifica wikitesto ] Il tempo di attesa prima di poter scaricare il file richiesto era di 45 s per gli utenti non registrati, 25 s per gli utenti registrati gratuitamente, mentre era immediato per gli utenti premium.

Da dicembre , il tempo di attesa prima di poter scaricare un file era stato ridotto a 10 s per gli utenti non registrati, mentre nel gennaio , il download era divenuto immediato.

Paolo Balestri ha detto Perdoni Signor Attivissimo, ma c'è una seconda domanda: Io cosa ho fatto di illegale?

Megaupload

C'è un'accusa, non una condanna. Un tribunale si deve ancora pronunciare, rischiano 50 anni di carcere ma di fatto hanno già condannato tutti gli utenti del servizio. Quando uso i servizi di Google sono forse complice delle malefatte dei suoi leader?

Quando uso le linee Telecom, sono complice delle porcherie dei suoi dirigenti? Ricorderete la centrale che spiava le telefonate Quando faccio benzina, sono complice delle guerre in nome del petrolio?

Megaupload chiuso? Ecco l’alternativa

I senatori e i deputati non dovrebbero dirimere queste vicende con leggi e decreti che difendono la libertà e bloccano gli illeciti? O si prende tutto il pacco e lo si butta?!? Come prendere la cassetta di mele e gettarla nei rifiuti perché une è marcia. Beh, decisamente meno difficile come cura. Guardo Mediaset Ma qui c'è di peggio: un gruppo di disgraziati apre una azienda, agisce con leggerezza nei confronti di chi non rispetta le regole scritte e accettate da chi acquista il servizio , grazie a questa leggerezza si arricchisce.

Poi fa altre porcherie. Non chiudi il sito, non blocchi il servizio, lo sequestri, ci metti un amministratore tuo, cancelli i file non autorizzati e non blocchi un servizio che è divenuto "pubblico" e per cui la gente ha pagato.

Sequestri i conti correnti degli imputati se ritieni siano proventi illegali, coma coi mafiosi.

Oppure lo puoi fare, ma ledi il diritto di altri di usare un servizio. Che nessuno è al sicuro. Mi abbono e l'azienda fallisce?

Non saranno l'acqua, il gas o l'elettricità in ballo, ma l'azione è riprovevole. Quella non è giustizia, è giustizialismo. Come condannare tutti gli italiani perché uno scriteriato ha affondato una nave.

Ok, allora addio mondo. Mi spiace, grazie per le informazioni ma non chiarisce un bel niente.

Modus operandi da dittatura. ICappellaioMatto ha detto Sia su Megaupload che Megavideo venivano eliminati i file coperti da copyright.

Ovviamente non potete pretendere che siano eliminati dopo 5 secondi netti dall'upload, ma neanche da qualche mese dopo il caricamento. La segnalazione deve essere seguita da un controllo, e solo successivamente si elimina. Neanche su YouTube ci riescono o non vogliono.

Megaupload chiuso? Ecco le alternative

Altrimenti potremo chiudere direttamente "internet". Neku ha detto Ciao Paolo, nonostante sia credo la prima volta che scrivo, lurko da parecchio tempo e ci tenevo a farti i complimenti per il sito : e per aver citato Doctor Who nell'articolo Per un Whovian come me è musica per le orecchie!

Sono più o meno d'accordo con quello che dici. Il file sharing è una filosofia che appoggio in pieno, ma Megaupload e similari secondo me sono la perfetta antitesi del concetto stesso di file sharing.

L'anno scorso ci guardai la prima serie del di Doctor Who, ma una volta terminata mi fiondai a comprare il cofanettone delle prime 4 serie a prezzi stracciati sui siti di e-commerce UK Fateci un giro se volete risparmiare qualcosina.

A parte quello, praticamente nulla. Uno è innocente fino a prova contraria, e non ci trovo nulla di strano che il tredicesimo sito più visto del mondo faccia guadagnare parecchio denaro.

Quelle che tu alleghi sono accuse non sentenze, quindi è illecito chiudere un servizio di questo genere per ora. Sono stati tra i primi a intraprendere la strada del file sharing facile e gratuito e si sono meritati il successo e i soldi guadagnati, con o senza materiale illegale.

Il Disinformatico: FBI chiude Megaupload

Se uno attiva un sito o un servizio è ovvio che sia fruttuoso a livello monetario. Poi troppe coincidenze con la SOPA, un segnale dell'FBI e delle major che rischia di tornargli indietro come un boomerang oui, c'est moi ha detto Io rimango sinceramente un po' perplesso. E poi il suo fondatore è una specie di primula rossa del web, un hacker tedesco che ha almeno tre o quattro nomi e, secondo Wikipedia, ha già avuto in passato guai con la giustizia, anche per reati ben poco romantici tipo truffa con le carte di credito e insider trading.

Se l'industria di contenuti vuole trarre vantaggio dalla nostra popolarità, saremo felici di intavolare un dialogo. Abbiamo alcune buone idee in proposito. Quanto credi ti resta da vivere? Be', adesso 45 secondi in meno. Moltiplicalo per ogni file di Megaupload che hai scaricato. Che tristezza. Criteri di eliminazione dei file[ edit ] Quando un utente qualsiasi carica un file, se nessuno lo scarica questo rimane caricato per 21 giorni prima di implodere su se stesso.

Se sei registrato, il tempo si estende a due anni. Se sei uno stupido utente premium, il tuo file rimarrà per sempre scolpito nella storia di internet , anche se in seguito ad una apocalisse il mare dovesse ricoprire l'intera Terra Non esiste più[ edit ] Con la partecipazione straordinaria di Anonymous.

Il 19 gennaio Megaupload ha smesso di esistere [1] , lo annuncia " l'EF-BI-AI " mentre, alzando il tergicristallo dell'auto di Kim Schmitz [2] , scrive una multa da cinquecento milioni di dollari.

Arrestati altri tre nerd che hanno creato il sito.