Skip to content

PADUTCHCAMPSITE.INFO

Ricevi Le Ultime Novità

TESTDISK ITALIANO SCARICARE


    Scarica l'ultima versione di TestDisk per Windows. Controlla e ripara gli errori sul vostro PC. Hai degli errori sul tuo disco fisso? Allora TestDisk sarà il. TestDisk & PhotoRec include due software open source e gratis per il recupero dei dati. I due programmi sono in grado di recuperare partizioni intere oppure. TestDisk, download gratis. TestDisk L'ultima chance per salvare partizioni. TestDisk per Windows. Gratis (GPL); In Italiano; Version: 4 User Rating 8. 8/10 (21 valutazioni) - Download TestDisk gratis. TestDisk è davvero utile per recuperare i dati dal tuo PC. Scarica TestDisk in caso di errori del boot per. Italiano padutchcampsite.info Se hai usato TestDisk e le altre utility e le hai trovate interessanti, e forse hai voglia di contribuire allo sviluppo di questi.

    Nome: testdisk italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:46.84 MB

    Vi riporto la mia esperienza. Avevo goback 4 installato che mi ha fottuto la partizione primaria di windows e solo quella per cui mi ritrovavo a piedi con i santi e le maddonne che osservavano in modo cagnesco Oggi trovo questo bel programmino et voilà tutto tornato come prima!!!!! La partizione indicata con e: era la primaria c:, questo perchè si presuppone che l'hard disk con i dati da recuperare venga collegato internamente ad un sistema XP funzionante.

    Anche se a dire il vero c'è la versione msdos, che immagino sia avviabile da un dischetto con i files di sistema, ma io l'ho attaccato ad un altro computer Ah, vi descrivo solo come ho fatto a recuperare i dati, non ho provato ne a riscrivere l'MBR ne a cambiare la geometria etc etc per vedere se il sistema si riavviava autonomamente

    TestDisk IT

    Per poter fare il download devi avere un Windows Live ID tipicamente le credenziali con cui accedi anche a Messenger. Ti verrà chiesto di inserire anche qualche altro dato.

    Avvia il computer col cd avviabile. Se hai scelto il metodo 1 o il 3 nella seconda schermata dopo aver scelto la lingua dovrai selezionare "Repair your computer". Da ora in poi il procedimento è uguale a prescindere da quale metodo tu abbia usato.

    Nella schermata successiva clicca su "Next" anche se non compare nulla nella lista. Clicca su "Cancel" nelle due successive finestre.

    Clicca su " Command Prompt ". Ora dovresti spostarti fra le unità, trovare la chiavetta e avviare uno dei programmi di recupero dati usando il prompt. Si avvierà il blocco note.

    Programmi simili a TestDisk - Windows

    Questo significa che funzionano su Windows, macOS e Linux, ma purtroppo PhotoRec viene fornito con un'interfaccia grafica pronta all'uso solo nella sua versione Windows. Su macOS e Linux andrebbe usato da linea di comando.

    Fatte queste doverose precisazioni, vediamo più in dettaglio come funziona PhotoRec il programma che, tra i due, ti consiglio di provare.

    Nella finestra che si apre, utilizza il menu a tendina collocato in alto per scegliere l'unità dalla quale recuperare i dati, dopodiché seleziona la sua partizione primaria o comunque la partizione dalla quale intendi recuperare i file cancellati e pigia sul bottone Browse, per selezionare la cartella in cui salvare i dati recuperati dal programma.

    A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Whole, fai click sul pulsante File Formats, per selezionare le tipologie di file da recuperare e pigia su Search, per avviare il recupero dei dati. Tutti i file trovati da PhotoRec verranno salvati automaticamente nella cartella che hai indicato cliccando sul pulsante "Browse".

    Per maggiori informazioni su PhotoRec e il suo funzionamento, consulta i miei tutorial sul come recuperare file cancellati dal cellulare in cui ti ho spiegato come usare il programma per recuperare dati da hard disk e microSD. Recuva Windows Recuva è uno dei programmi per recuperare file cancellati più utilizzati in ambito Windows.

    Permette infatti di scegliere, tramite una comoda procedura guidata, le tipologie di file da recuperare e le unità da scansionare.

    Per entrare più nel dettaglio, dopo aver avviato Recuva devi cliccare sul pulsante Avanti e devi scegliere le tipologie di file da recuperare: tutti i file, immagini, musica, documenti, video, file compressi o email. Superato anche questo step, pigia sui pulsanti Avanti e Avvia e attendi che ti venga mostrata la lista dei file recuperabili. Una volta selezionati i file da ripristinare, clicca sul pulsante Recupera, seleziona la cartella in cui esportarli e il gioco è fatto.

    Qualora la scansione normale non restituisse risultati soddisfacenti, puoi provare ad attivare la scansione approfondita selezionando l'apposita voce nella procedura iniziale di Recuva. Per maggiori info da' un'occhiata al mio tutorial su come recuperare file cancellati dal cestino in cui ti ho parlato in maniera più approfondita del software.

    Purtroppo non è gratuita, costa 79 euro, ma è possibile scaricarla gratuitamente e testarne le funzionalità nel senso che vengono visualizzati i file che si possono recuperare ma non si possono esportare.

    Esiste anche una versione del software per Windows, ma personalmente sui sistemi Microsoft io tendo a consigliare altre soluzioni, tipo quelle che abbiamo analizzato in precedenza.

    Forum Ubuntu-it

    Il funzionamento di Disk Drill è abbastanza intuitivo. A questo punto, seleziona la tipologia di file che intendi recuperare es. Per istruzioni più dettagliate sul funzionamento di Disk Drill, consulta il mio tutorial sul recupero dei dati da hard disk danneggiati in cui mi sono occupato in maniera approfondita del programma. Il programma è davvero molto intuitivo.